Nel corso del 2018 Regione Lombardia ha attuato la riforma della governance dell’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente (ARPA), costituendo il Comitato di Indirizzo dell’agenzia di cui fa parte, tra gli altri, il presidente di ANCI Lombardia.  

Questo comporta per ANCI Lombardia un ruolo di responsabilità, chiamata da un lato a rappresentare le istanze delle comunità locali e dall’altro a collaborare alla definizione delle linee di azione di ARPA e quindi indirettamente di Regione Lombardia in campo ambientale. 

Grazie all’azione di ANCI Lombardia, nel programma annuale di lavoro di ARPA per il 2019, sono stati inseriti elementi per migliorare la collaborazione tra ARPA e l’Associazione dei Comuni Lombardi, in particolare per quanto riguardala formazione di tecnici e amministratori, la stesura di protocolli che descrivano le procedure più corrette da attuare in caso di situazioni problematiche a livello ambientale e la definizione di convenzioni per i servizi offerti da ARPA ai Comuni.

Da Maggio 2019, è stato creato il Tavolo tecnico, composto da rappresentati di ANCI Lombardia e di ARPA, per definire i contenuti dei protocolli e delle convenzioni.