La Consulta Informagiovani di ANCI Lombardia è una struttura costituita a supporto del Dipartimento Giovani, sport, cultura e servizio civile di ANCI Lombardia, come previsto dall’art. 20 dello Statuto dell’Associazione dei Comuni lombardi.

L’attuale tavolo è formato da 16 componenti, in rappresentanza dei 163 Servizi Informagiovani funzionanti nelle seguenti realtà territoriali:

  • 11 Province lombarde;
  • Comune di Milano;
  • Comuni del nord-ovest della Città metropolitana di Milano;
  • Comuni del sud-est della Città metropolitana di Milano;
  • IG a gestione provinciale;
  • IG gestiti dal Privato sociale della Lombardia.

Le elezioni dei componenti della Consulta si sono tenute nel mese di settembre 2016. L’attuale Presidente della Consulta è Maria Carmen Russo, responsabile del Servizio IG di Cremona, supportata da Rosella Ziglioli per le funzioni di Segreteria. Coordinatrice della Consulta è G. Piera Vismara, che coordina anche il Dipartimento Giovani, sport, cultura e servizio civile di ANCI Lombardia. I Servizi Informagiovani svolgono molteplici attività e garantiscono servizi finalizzati a:

  • facilitare l’incrocio domanda/offerta di lavoro;
  • collaborare con le scuole nei percorsi di orientamento scolastico e professionale;
  • gestire progetti di alternanza scuola/lavoro;
  • garantire assistenza e accompagnamento alle start up, ai giovani nei rapporti con le imprese e nelle iniziative di autoimprenditorialità;
  • supportare i giovani in esperienze di mobilità in Europa;
  • promuovere e gestire progetti di Servizio Civile, Dote Comune e Leva Civica;
  • attuare opportunità di incontro e ascolto dei giovani e particolarmente dei neet;
  • garantire formazione, aggiornamento e supporto agli operatori dei Servizi Informagiovani funzionanti in Lombardia.

Il 1° dicembre 2017 si tiene l’importante convegno “L’Informagiovani c’è” presso la sede milanese di ANCI Lombardia, nel quale viene presentato il Manuale Informagiovani. Nel Manuale sono riepilogati tutti i servizi svolti e le attività realizzate dai 163 sportelli IG funzionanti in Lombardia. Il convegno è aperto dal neopresidente di ANCI Lombardia, Virginio Brivio e vede la partecipazione di rappresentanti del Consiglio d’Europa, del Dipartimento Giovani del Consiglio dei Ministri, dell’Agenzia Nazionale Giovani e di numerosi Comuni lombardi, che presentano interessanti esperienze realizzate nei loro territori.

La Consulta si riunisce nella sede milanese di ANCI Lombardia. Ogni anno presenta il rendiconto del lavoro realizzato e la programmazione delle attività previste, a titolo esemplificativo si allega il documento 2019 e la presentazione delle iniziative di formazione.

Ogni anno, la Consulta organizza nei mesi di febbraio / marzo / aprile, nei Comuni lombardi “Job day” e “Job week”, finalizzati a promuovere l’incontro tra giovani e l’incrocio domanda / offerta di lavoro.

Nel 2018 è stato avviato un percorso sulle reti web e il loro utilizzo da parte dei giovani, anche valutando le potenzialità per la costituzione di reti di servizi.

A febbraio 2019 si tiene presso la sede di ANCI Lombardia un interessante convegno, organizzato dalla Consulta Informagiovani, dal titolo “Reti web – Problema o risorsa?”. Durante il convegno sono emersi numerosi spunti di riflessione, che hanno portato la Consulta ad impostare un percorso formativo, da realizzare nei mesi successivi a Milano, Cremona e Lecco. Il 30 settembre 2019 la Consulta ha, inoltre, partecipato al convegno organizzato da ANCI Lombardia nella sede di via Rovello, 2 a Milano, che ha visto la presenza dell’Assessore regionale ai Giovani e allo sport, Martina Cambiaghi, confermando la disponibilità a collaborare alla realizzazione del progetto “La Lombardia è dei giovani”, finanziato dalla Regione, che avrà inizio a novembre 2019 e che coinvolgerà i giovani lombardi disponibili ad offrire un contributo alla redazione della prossima Legge regionale sulle politiche peri giovani.

Clicca qui per conoscere il programma delle attività della Consulta.