Regione Lombardia, con il sostegno del Politecnico di Milano e di Eupolis, avvia dal 2017 un Gruppo di lavoro per elaborare uno strumento finalizzato a offrire ai Comuni, un sostegno metodologico per la valutazione economica, sociale ambientale degli interventi di programmazione negoziata. Più nello specifico, il progetto mira alla redazione di Linee guida volte a supportare gli Enti Locali della Lombardia nella valutazione ex-ante del beneficio pubblico generato da progetti di trasformazione urbana e territoriale che coinvolgono controparti private. Il lavoro è sviluppato con attività di confronto aperte ad Amministrazioni locali (ANCI Lombardia ha costituito uno specifico gruppo di lavoro, attraverso una manifestazione di interesse rivolta ai Comuni lombardi), operatori privati e mondo dell’Università e della Ricerca. Nello specifico, sono previsti 4 workshop di accompagnamento e presentazione dei risultati intermedi e finali della ricerca.

La rigenerazione urbana e territoriale è il principale obiettivo della Regione Lombardia per la nuova stagione della pianificazione urbana. ANCI Lombardia partecipa al tavolo inter-direzionale che è stato istituito dalla nuova Giunta Regionale per governare i progetti e le politiche volte a favorire lo sviluppo del recupero e dell’innovazione del patrimonio edilizio esistente.

In particolare ANCI Lombardia in tema di rigenerazione urbana investirà le proprie competenze ed energie nello sviluppo del progetto dei “Centri di competenza”, una struttura tecnico/scientifica di supporto ai Comuni sulle attività di progettazione e pianificazione urbana e territoriale.