ANCI Lombardia mette a disposizione risorse per sostenere i Piccoli Comuni e si mette a disposizione come partner per la risoluzione dei diversi problemi gestionali di Amministratori e Sindaci.

Tra i principali servizi e proposte per i Piccoli Comuni nel 2018:

  • premio per le eccellenze “Semplicemente Piccolo”
  • progetto “Borghi Beni Comuni” sull’amministrazione condivisa, la rigenerazione urbana e la valorizzazione dei territori e dei beni patrimoniali dei Piccoli Comuni
  • e-book sulle Gestioni Associate
  • Agenda digitale dei Piccoli Comuni per l’accompagnamento all’attivazione dei servizi dell’agenda digitale
  • “Operazione 1.000” che prevede l’associazione gratuita ad ANCI per i comuni sotto i 500 abitanti e la quota associativa regionale scontata completamente per i Comuni tra i 501 e 1.000 abitanti
  • finanziamento per uno studio di fattibilità di 3 progetti di Fusione realizzati da ANCI Lombardia
  • nuove forme di comunicazione diretta e istituzionale per i Sindaci dei Piccoli Comuni 

A seguito della manifestazione di interesse “Ancinsieme” per progetti di fusione tra Comuni della Lombardia – in cui ANCI Lombardia si fa carico di affiancare le Amministrazioni con un team di esperti per la redazione degli studi di fattibilità per le fusioni – sono stati individuati tre percorsi di studio di pre-fattibilità e fattibilità di fusione per un totale di 7 piccoli comuni coinvolti.