Regione Lombardia avvia dal 2017 il percorso di aggiornamento del Piano Paesistico Regionale (PPR), quale sezione specifica del PTR, per la disciplina paesaggistica dello stesso. L’approccio integrato e dinamico al paesaggio si coniuga con l’attenta lettura dei processi di trasformazione dello stesso e l’individuazione di strumenti operativi e progettuali per la riqualificazione paesaggistica e il contenimento dei fenomeni di degrado, anche tramite la costruzione della rete verde. A ottobre 2017 si conclude la fase delle osservazioni alla VAS (Valutazione ambientale strategica) del PPR. È importante che ANCI Lombardia avvii uno specifico coinvolgimento dei Comuni per gli aspetti tecnico-procedurali del Piano, con la partecipazione attiva ai Tavoli di lavoro regionali.